MyPet: la gattaiola che sceglierebbe il tuo gatto

I gatti sono molto indipendenti: anche se amano stare con la loro famiglia umana, preferiscono di gran lunga esplorare per conto proprio. Dopo aver passato qualche ora dentro le mura di casa, tendono a voler uscire: è a quel punto che attirano l’attenzione perché qualcuno apra loro la porta.

Anche se li ami, può essere stancante alzarsi a tutte le ore per aprire e chiudere la porta.

Vuoi consentire al tuo gatto di entrare e uscire a suo piacimento senza che tu debba facilitargli l’uscita o l’entrata?

La gattaiola è soluzione pratica da adottare per non sentire ogni due minuti il miagolio del micio in vena di esplorazioni.

Quella porticina sarà la tua salvezza: permetterà al gatto tutta la libertà di muoversi, anche quando è in casa da solo.

Ingenius MyPet: mantiene l’efficienza energetica di casa tua

Se hai fatto tanto per l’efficientamento energetico della tua abitazione, forse hai qualche perplessità nell’aprire un “buco” nella porta. Hai perfettamente ragione: creerebbe dispersione termica. Scegline una smart e performante da installare nel muro.

MyPet è la gattaiola intelligente: è integrabile nella muratura ed è termoisolante. A differenza delle comuni gattaiole, Ingenius MyPet non incrina l’efficienza energetica di casa tua.

È adatta a tutti i gatti e ai cani di piccola taglia.

Gattaiola-Alpac-Ingenius-MyPet-ambientata

Ogni confezione contiene:

  • 1 pet door manuale per l’esterno dell’abitazione
  • 1 pet door con microchip per l’interno di casa (utilizzabile anche in versione manuale)
 composizione-gattaiola-Alpac-Ingenius-MyPet

7 vantaggi esclusivi per cui adorerai MyPet

1_ garantisce prestazioni termiche e acustiche: il paraspifferi inserito nella porticina impedisce anche il passaggio di aria e gli speciali pannelli acustici di cui è dotata offrono un elevato potere fonoisolante (anche dai rumori esterni);

2_ offre 4 vie di chiusura tra cui scegliere per gestire entrata e uscita del tuo gatto: sempre chiusa, solo uscita, solo entrata, sempre aperta;

3_ permette il controllo con microchip: è in grado di riconoscere fino a 32 microchip diversi, è compatibile con la medaglietta RFID (inclusa);

4_ evita l’intrusione di animali estranei in casa: esclude i microchip non registrati;

5_ consente di gestire gli orari preferiti: la modalità coprifuoco programma l’apertura e la chiusura della pet door negli orari della giornata che decidi tu;

6_ è personalizzabile a seconda dello spessore del muro: i pannelli modulari permettono di adattare la lunghezza fino a 710 mm;

7_ è facile da pulire: il rivestimento esterno è estraibile e lavabile.

Come insegnare al proprio gatto ad usare la gattaiola

Gatto e gattaiola non sempre si piacciono al primo incontro: continua a leggere per scoprire come insegnare al gatto ad utilizzare la gattaiola. Un buon consiglio è quello di lasciare che il gatto ispezioni la gattaiola prima di installarla: si abituerà più velocemente alla sua vista e all’odore. Estrai la gattaiola dalla confezione e lasciala a disposizione del gatto perché possa annusarla e strusciarcisi contro se lo desidera.

Come comportarsi nella fase iniziale

  1. Lascia che si accorga da solo che qualcosa nel muro è cambiato: se si avvicina di sua iniziativa non si spaventerà, come spesso succede quando in casa arriva una novità
  2. Pian piano noterai che il gatto inizierà ad incuriosirsi: a questo punto posizionati nella parte opposta della gattaiola e cerca di attirare il micio con un croccantino o uno spuntino invitante.
  3. Una volta che avrà capito l’utilizzo della porticina, inizierà ad interpretarla come una cosa sua e ad utilizzarla senza paure o problemi.
  4. Nella fase iniziale, premialo con qualche coccola ogni volta che attraverserà la gattaiola: così capirà che sta facendo la cosa giusta.

Errori da evitare

  1. Anche se il gatto non capirà immediatamente come funziona la gattaiola, non spazientirti: se urli, gli metterai paura e scapperà senza capire cosa stai cercando di insegnargli.
  2. Il primo giorno non chiudere lo sportello, tienilo sempre alzato, fissandolo con del nastro adesivo: il gatto, vedendo che hai creato un buco nel muro delle sue dimensioni, decodificherà che al di là di quel foro c’è l’uscita e capirà che l’hai fatto apposta per lui.
  3. Se pensi di installare la gattaiola MyPet su un muro che dà sul retro o sul giardino, assicurati che lo spazio esterno sia sicuro e protetto. Ai gatti non piace sentirsi esposti quando escono di casa perché temono di essere attaccati da altri animali. Basterà, ad esempio, mettere dei vasi di fiori o mobili da esterno per offrire al tuo gatto un posticino per nascondersi quando esce dalla gattaiola.

La gattaiola MyPet con microchip mette tutti d’accordo: il tuo gatto (o cane di piccola taglia) potrà decidere da solo quando uscire o rientrare, in qualsiasi momento del giorno e della notte. L’abitazione non disperde inutilmente energia e nessun gatto intruso entrerà in casa.

Acquista ora Ingenius MyPet!

Alpac-Ingenius-MyPet-gattaiola
autore
Silvia - Alpac Marketing