NEW Monoblocco da riqualificazione PRESYSTEM serie R

La soluzione prefabbricata, installabile dall’esterno, per la riqualificazione semplice e precisa del foro finestra.

  • Installabile dall’esterno dell’abitazione preservando l’abitabilità dell’alloggio
  • Minimo disagio per l’utente finale
  • Prefabbricazione
  • Velocità posa
  • Corretta gestione dell’angolo di raccordo tra cappotto e spalla secondo le direttive Cortexa
  • Speciale supporto cardine in linea con le direttive Cortexa

 

Comfort

Ideale per gli interventi di riqualificazione con sistema a cappotto

Alpac PRESYSTEM® SPS Serie R è la soluzione ideale per gli interventi di riqualificazione con sistema a cappotto. Questa soluzione infatti è installata dall’esterno e si integra con il sistema a cappotto facilitando la gestione dello spigolo e del raccordo tra cappotto e spalla.

Questa soluzione installabile dall’esterno preserva l’abitabilità dell’alloggio, velocizza la gestione del foro e garantisce una corretta giunzione tra spalla e cappotto migliorando le prestazioni energetiche dell’edificio.

Caratteristiche tecniche

Il pannello è costituito da polistirene estruso XPS, λ = 0,033 W/mK e da una lastra superficiale di fibrocemento conforme a UNI EN 12467, spessore 4 mm, densità 1800 Kg/m3 che può essere verniciata con idoneo ciclo di pitturazione o rasata per una finitura a spessore.
Gestione del nodo con il sistema a cappotto termico secondo le prescrizioni progettuali della UNI 11715 e l’avvallo tecnico del consorzio CORTEXA mediante elemento di raccordo preassemblato denominato “Kit compensazione cappotto” costituito da speciale profilo in PVC con rete coestrusa antifessurazione.

 

Velocità, precisone ed efficienza energetica

Supporto Cardine

Tre tipologie:
1. M12 costituito da zanca ad L di ancoraggio alla muratura in acciaio sp. 30/10 e boccola filettata M12 per l’avvitamento del cardine.
Posizionamento variabile in funzione delle esigenze.
2. LIBERO costituito da blocchetto porta cardine 100x120x50 mm in massive purenit per il fissaggio del cardine con ancorante chimico.
Posizionamento variabile in funzione delle esigenze.
3. Falso telaio esterno realizzato con profilo di alluminio per l’alloggiamento della persiana a telaio.

Contatta un esperto

Caratteristiche e vantaggi

Su misura

Adatto all’utilizzo di qualsiasi tipo di scuro o persiana, con movimenti a battente o scorrevoli.

Velocità posa

Il sistema è prefabbricato e facilmente installabile dall'esterno, senza ostacolare l'abitabilità dell'edificio.

Tre tipologie di supporto cardine

1. M12 costituito da zanca ad L di ancoraggio alla muratura in acciaio sp. 30/10 e boccola filettata M12 per l’avvitamento del cardine.
Posizionamento variabile in funzione delle esigenze.
2. LIBERO costituito da blocchetto porta cardine 100x120x50 mm in massive purenit per il fissaggio del cardine con ancorante chimico.
Posizionamento variabile in funzione delle esigenze.
3. Falso telaio esterno realizzato con profilo di alluminio per l’alloggiamento della persiana a telaio.

Spalle laterali e terzo lato

Spalle laterali e terzo lato superiore ad alta resistenza meccanica, ricavati dalla lavorazione di un pannello accoppiato contraddistinto da una resistenza a compressione pari a 354 kPa e dello spessore
variabile in funzione delle esigenze progettuali e della stratigrafia muraria esistente.
Il pannello è costituito polistirene estruso XPS, λ = 0,033 W/mK e da una lastra superficiale di fibrocemento conforme a UNI EN 12467, spessore 4 mm, densità 1800 Kg/m3 che può essere verniciata con idoneo ciclo di pitturazione o rasata per una finitura a spessore.
Gestione del nodo con il sistema a cappotto termico secondo le prescrizioni progettuali della UNI 11715 e l’avvallo tecnico del consorzio CORTEXA mediante elemento di raccordo preassemblato denominato “Kit compensazione cappotto” costituito da speciale profilo in PVC con rete coestrusa antifessurazione.

Configura con noi

Documentazione tecnica