Microventilazione serramenti: vantaggi o svantaggi? Pt.2

Eccoci di nuovo qui a parlare di micro ventilazione!

Riprendiamo gli argomenti trattati nello scorso articolo: “Microventilazione serramenti: vantaggi o svantaggi? Pt.1

Dicevamo che la microventilazione non è un sistema efficace perché:

  • immette aria non filtrata dentro casa;
  • diminuisce il risparmio energetico (c’è comunque dispersione di calore);
  • lascia entrare i rumori esterni (oltre alle zanzare, se non c’è la zanzariera);
  • aumenta il rischio di effrazione (la sicurezza viene dalla finestra chiusa);
  • non risolve la dispersione di calore dal cassonetto;
  • non può eliminare i problemi di muffa e condensa.

Dovrebbe chiamarsi micro spiffero, non micro ventilazione.

Senza contare che lo spiffero diretto, indirizzato sui muri perimetrali intorno alle finestre è assolutamente da evitare: il muro si raffredda, va al di sotto del punto di rugiada e col tempo è facile che sviluppi condensa e muffa.

Che poi, se ti piace avere degli spifferi in casa, tanto valeva tenersi le vecchie finestre!

Scherzi a parte, è chiaro che le finestre con microventilazione non sono la risposta.

muffa serramenti nuovi

Confronto tra microventilazione nei serramenti e la VMC Alpac

Secondo noi, le strategie giuste sono altre e a questo tema abbiamo dedicato gli ultimi 40 anni della nostra vita.

Lo sapevi? Se sostituisci i serramenti ma non il cassonetto si crea un ponte termico.

La massima efficienza deriva dal completo isolamento del foro finestra che si ottiene dall’isolamento di ogni singolo elemento.

Fare le cose a pezzi non garantisce il massimo del risultato: la chiave sta nel raccordo e nell’integrazione.

Integrare vuol dire tenere in equilibrio isolamento, risparmio energetico, rumorosità, ventilazione, umidità, muffa e condensa. Senza dimenticare la sicurezza. 

Il monoblocco ALPAC risponde a tutte queste esigenze e le soddisfa in pieno perché non può esserci un buon isolamento termico senza la corretta ventilazione.

Il cassonetto con ventilazione integrata fa il suo mestiere mentre sei fuori casa.

Aspira l’aria viziata dall’interno trattenendone il calore e contemporaneamente immette aria nuova piena di ossigeno dall’esterno, dopo averla filtrata e portata a temperatura con quel calore che aveva custodito prima dall’aria interna. Così non va sprecato.

Il ricambio d’aria è costante, continuo, efficace e automatico, senza rischi.

Aprire le finestre è dispendioso e non si può fare costantemente come sarebbe necessario per assicurarsi il ricambio d’aria ottimale dentro casa.

monoblocco-ingenius-vmc-alpac

La scelta che migliora la qualità della vita

Se torniamo al tema della gestione del foro finestra, va da sé che bisogna progettare bene l’isolamento termico dell’edificio in modo che tenga conto di tutti gli aspetti che vengono coinvolti:

  • telaio e controtelaio infissi
  • spallette (a lato delle finestre)
  • cassonetto / cassonetto con ventilazione

Tutto il cosiddetto “sistema finestra” ha bisogno di essere correttamente isolato per garantire il 100% dell’efficienza e zero brutte sorprese.

Se si desiderano ottime prestazioni di:

  • isolamento termico e acustico
  • tenuta meccanica, tenuta alle infiltrazioni d’aria (vento) e acqua
  • traspirabilità del giunto

è necessario:

  • gestire eventuali ponti termici
  • isolare il cassonetto
  • isolare soglie e davanzali
  • garantire la corretta posa in opera (qualificata).

Il cassonetto, che in alcune regioni viene chiamato cassettone o cassamatta, non va trascurato.

Forse non sai che puoi ottenere tanto da un cassonetto coibentato: la sostituzione cassonetti è importante quanto la sostituzione serramenti. Il cassonetto finestra ti può dare una mano a risparmiare energia, se scegli quello giusto.

Conviene allargare la visuale: parliamo di restaurare l’intero foro finestra non solo di sostituzione serramenti, perché anche il controtelaio ha una importanza non secondaria.

È inutile mettere super serramenti senza coibentare adeguatamente anche il controtelaio dal quale ci può essere molta dispersione termica.

Noi ti proponiamo il monoblocco con VMC: la soluzione tutto-in-uno.

È già tutto integrato, isolato, coibentato, completo.

 Se installi il cassonetto coibentato avrai un sacco di vantaggi:

  • non avrai più bisogno di aprire le finestre per cambiare aria;
  • l’aria interna sarà rinnovata minuto per minuto, ripulita da virus, batteri e inquinanti;
  • non entrerà più aria inquinata in casa tua;
  • la casa è ben isolata: nessun rischio che si formino condensa e muffe;
  • non faciliti il rischio di effrazione.

Consumi e costi

 Le soluzioni di ventilazione meccanica decentralizzate ALPAC offrono vantaggi che non ti aspetteresti:

  • non richiedono canalizzazioni
  • non tolgono spazio agli ambienti domestici
  • non richiedono manutenzioni complesse
  • assicurano ricambio d’aria modulabile sulle esigenze personali
  • garantiscono elevata filtrazione e costante recupero di calore
  • monitorano e correggono i valori di umidità e inquinanti

 

Casa già abitata ? Casa in ristrutturazione? Edificio storico?
 

Soluzioni poco invasive: si adattano perfettamente al tuo arredamento

 

 

Soluzioni che si integrano nel cappotto isolante fino a scomparire

 

 

Essendo soluzioni offsite, rispondono bene ai vincoli architettonici

 

L’esperto consiglia: L’esperto consiglia: L’esperto consiglia:
 

MY BOX con VMC

 

LINEA INGENIUS

Monoblocco con VMC

 

 

MY BOX con VMC

LINEA INGENIUS

 

Scopri tutte le nostre soluzioni con la VMC integrata!

 

Preoccupato per i consumi energetici?

Tranquillo, la VMC Alpac consuma quanto una lampadina a LED e si ripaga in 3 soli anni. Passati i 3 anni, è tutto risparmio.

Rispetto ai costi va detto che, se l’investimento iniziale può sembrare un poco più oneroso, si rivela comunque un ottimo investimento sul medio-lungo periodo.

Te lo ripaghi in fretta perché risparmi subito su:

  • tempo di posa;
  • opere di muratura;
  • lavori di rifacimento del cappotto isolante.

A conti fatti, il gioco vale la candela.

Il miglior risultato che puoi ottenere è quello di non rimetterci più le mani.

Sei un privato?   Sei un professionista?
Fammi contattare dal rivenditore più vicino Voglio avere maggiori informazioni sui prodotti
comfort-alpac
autore
Silvia - Alpac Marketing